MENU

Come risolvere il problema dell'impossibilità di guardare Netflix anche con ExpressVPN.

  • URLをコピーしました!

In questo articolo, discuteremo di come ExpressVPN possa essere utilizzato per NetflixQuesta sezione spiega come risolvere il problema dell'impossibilità di visualizzare il

ExpressVPNal fine diViene fornito con una garanzia di rimborso totale per i primi 30 giorni.quindi si tratta di una prova priva di rischi.

Se provate ExpressVPN e non vi piace, potete ottenere un rimborso completo inviando un semplice "Please refund." tramite il modulo di contatto sul sito ufficiale.

Non si può ancora sapere cosa significhi davvero usarlo se non lo si prova di persona.

ExpressVPN offre anche occasionali offerte di sconto.Per gli ultimi sconti ExpressVPN, collegarsi aSi prega di controllare dai seguenti link.

↓ freccia (segno o simbolo)

Prova ExpressVPN gratuitamente

Indice dei contenuti

Perché non è possibile guardare Netflix utilizzando ExpressVPN

Il motivo per cui ExpressVPN non funziona con Netflix è spesso che il vostro indirizzo IP reale viene in qualche modo visualizzato da Netflix.

Se l'indirizzo IP effettivo non viene rintracciato, si può almeno supporre che l'indirizzo IP venga mascherato utilizzando un proxy o una VPN.

Netflix non supporta alcun mezzo per aggirare le restrizioni sui contenuti e tutti i tentativi di questo tipo sono spesso vietati. Gli utenti che violano queste condizioni possono essere bannati, ma fortunatamente questo non accade spesso.

Nella maggior parte dei casi, blocca semplicemente gli indirizzi IP che sospetta appartengano a un servizio proxy o VPN.

ExpressVPN dispone di forti misure stealth per evitare questo tipo di rilevamento. Tuttavia, una piccola disattenzione da parte dell'utente può far trapelare l'indirizzo IP a Netflix, rendendo ExpressVPN inutilizzabile.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi è possibile invertire questo blocco sistemando l'area problematica. Una volta risolto il problema e ristabilita la connessione VPN, potrete continuare a guardare i vostri film e programmi preferiti in streaming.

Come risolvere il problema dell'impossibilità di guardare Netflix Giappone anche con ExpressVPN.

  1. Controllare lo stato della connessione a Internet.
  2. Riconfermare l'indirizzo IP.
  3. Cancellare la cache e la cronologia di navigazione
  4. Cambiare i server ExpressVPN
  5. Modifica del protocollo VPN.
  6. Aggiornare la versione dell'applicazione ExpressVPN.
  7. Disattivare il firewall/antivirus.
  8. Svuotamento della cache DNS
  9. Configurare manualmente le impostazioni DNS.
  10. Configurazione manuale dei proxy
  11. Contattare l'assistenza ExpressVPN

Controllare lo stato della connessione a Internet.

In sostanza, ExpressVPN non è una normale VPN che presenta problemi. Pertanto, controllate prima la vostra connessione a Internet per assicurarvi che il problema non dipenda da voi.

La maggior parte dei problemi delle VPN è causata dal fatto che la normale connessione a Internet non è connessa.

Pertanto, prima si controlla e ci si ricollega a Internet, prima si può riprendere lo streaming.

Riconferma dell'indirizzo IP.

È molto probabile che si verifichino problemi con il client VPN durante la connessione.

Invece, il vostro vero indirizzo IP potrebbe non essere nascosto da Internet. Pertanto, se state cercando di aggirare il geoblocking, potreste fallire.

 

Quindi, prima di fare qualsiasi altra cosa, controllate quali indirizzi IP vengono visualizzati dal client VPN. Se vedete un indirizzo IP che appartiene alla stessa regione o a una regione vicina a quella in cui vi trovate, significa che la connessione VPN non è stata stabilita con successo.

Per risolvere questo problema, è sufficiente ricollegare la VPN e verificare che funzioni correttamente. Potete anche controllare il vostro indirizzo IP pubblico online per verificare la vostra connessione VPN.

Cancellare la cache e la cronologia di navigazione

Molti servizi Internet possono essere facilmente individuati come spoofing della loro posizione attraverso le cache, anche se utilizzano una VPN.

Le vostre attività di navigazione al di fuori del tunnel VPN forniscono spesso un indizio del vostro vero indirizzo IP.

 

Se la connessione a Internet è attiva, l'indirizzo IP è corretto. Se la VPN continua a non funzionare, provate a cancellare i cookie e la cache.

Quindi ricollegare il client VPN (come misura precauzionale) in modo che rilevi la posizione attuale della connessione ExpressVPN.

Se ancora non funziona, potrebbe essere necessario cancellare anche la cronologia di navigazione. In questo modo il problema sarà risolto.

Cambiare server ExpressVPN

Se non ci sono problemi con la connessione a Internet o alla VPN e non è possibile cancellare la cache, allora potrebbe esserci un problema con il server VPN. Ma naturalmente non è raro che i server VPN vadano temporaneamente in tilt per un numero spaventoso di motivi.

Pertanto, invece di lottare con questo problema, potete semplicemente cambiare il vostro server.

 

Come utente premium, avete la libertà di passare a un altro server nella stessa località. In alternativa, se le vostre esigenze non sono specifiche di una città, potete collegarvi a un'altra sede dallo stesso Paese.

Come cambiare server ExpressVPN.

  • Aprire il client VPN. Lo stato della connessione VPN viene visualizzato insieme al nome del server.
  • [Selezionando l'opzione Seleziona posizione viene visualizzato un elenco di server disponibili.
  • Selezionare la posizione del server appropriata. Ad esempio, se si desidera accedere a contenuti dal Giappone, selezionare il server Giappone.
  • Fare clic sul pulsante [ON] per stabilire la connessione. (È anche possibile fare doppio clic sul nome del server per una connessione rapida).

Se non si è sicuri del server a cui connettersi, andare alla scheda Raccomandazioni per vedere un elenco dei server migliori.

[Nel menu Preferiti è possibile vedere dove ci si è collegati per l'ultima volta e dove sono stati contrassegnati come preferiti.

Ogni volta che si desidera terminare la connessione VPN in corso, è possibile tornare alla posizione precedente con la funzione Posizione intelligente.

Modifiche al protocollo VPN

Il protocollo VPN è un modo per collegare un dispositivo a un server VPN.

Per un'esperienza ottimale, ExpressVPN consiglia di utilizzare l'opzione Protocollo automatico, selezionata per impostazione predefinita.

 

Se non è possibile connettersi a ExpressVPN utilizzando un protocollo automatico, provare un altro protocollo nell'ordine seguente (se disponibile).

Altri protocolli.

  1. Via Lattea - TCP
  2. Via della luce - UDP
  3. OpenVPN - TCP
  4. OpenVPN - UDP
  5. IKEv2
  6. L2TP/IPsec.

importante L2TP/IPSec offre pochi vantaggi in termini di sicurezza e dovrebbe essere utilizzato solo per l'anonimizzazione o il cambio di posizione; ExpressVPN non consiglia l'uso di L2TP/IPSec se non strettamente necessario.

Scaricare l'ultima versione di ExpressVPN

Ultima versione dell'applicazione ExpressVPN. Verificare se si sta utilizzando il formato . In caso contrario, scaricare l'ultima versione dell'applicazione.

Aggiunta di ExpressVPN all'elenco di esclusione degli antivirus

Alcuni software di sicurezza online e antivirus possono causare conflitti con le applicazioni VPN. Se si utilizzano già applicazioni di questo tipo, la loro esecuzione contemporanea potrebbe bloccare il traffico VPN.

Per scoprire se la causa è l'antivirus o il software di sicurezza, seguite i passaggi seguenti.

1. disattivare qualsiasi software antivirus o di sicurezza online nel modo corretto, come descritto sul sito web del produttore.

2. connettersi alla stessa posizione del server con l'applicazione ExpressVPN.

Se si riesce a connettersi senza problemi, aggiungere ExpressVPN all'elenco di esclusione dell'antivirus. Controllare il sito web del produttore per la procedura corretta.

Per altri software di sicurezza online, cambiare il livello di sicurezza da [Alto] a [Medio]. Se ciò non dovesse bastare, è necessario consentire le eccezioni sulle porte UDP da 1194 a 1204.

 

Se l'applicazione lo consente, l'impostazione di ExpressVPN su trust correggerà l'errore di compatibilità.

Una volta completato, riavviare l'app ExpressVPN e connettersi al server scelto. A questo punto non si dovrebbe più riscontrare alcun problema.

Svuotamento della cache DNS

I record DNS nella cache del resolver possono recuperare rapidamente i risultati degli hostname richiesti di frequente, ma queste voci DNS possono entrare in conflitto con il DNS della VPN, causando il mancato funzionamento del servizio.

Se questo è il problema che interrompe lo streaming, provate le seguenti soluzioni per eliminare il DNS.

  • Fate clic sul pulsante "Start" e inserite "cmd" come comando di esecuzione. Verrà visualizzata una finestra del prompt dei comandi.
  • Ora digitate "ipconfig/flushdns" e premete "Invio".
  • Viene visualizzato il messaggio "flush riuscito della cache del resolver DNS". Chiudere la finestra del prompt dei comandi.
  • Riavviare il modem e la connessione VPN.

Accedere al sito o all'applicazione che si desidera visualizzare e verificare che sia possibile accedervi normalmente.

Configurare manualmente le impostazioni DNS.

Se il lavaggio del DNS non risolve il problema, potrebbe esserci un problema nella configurazione di rete.

Può accadere che le impostazioni DNS del sistema non consentano di sovrascrivere i DNS della VPN. In questo caso, la connessione a Internet non funziona.

 

Per risolvere questo problema, la configurazione di rete deve essere configurata manualmente per accettare il DNS ExpressVPN.

  • [Accedere a Impostazioni > Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione.
  • Fare clic su Connessioni Internet attive.
  • Nella nuova finestra, fare clic sul pulsante Proprietà.
  • Qui, selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e fare clic su "Proprietà". È anche possibile fare doppio clic sull'opzione IPv4 per aprire la finestra delle proprietà.
  • [Nella scheda Generale, selezionare l'impostazione Usa i seguenti indirizzi server DNS.
  • Ora inserite un indirizzo DNS pubblico, ad esempio Google DNS, inserite 8.8.8.8 prima di [Server DNS preferito] e impostate [Server DNS alternativo] su 8.8.4.4.
  • [Fare clic su OK per salvare le impostazioni.

Se Google DNS non è disponibile, è possibile utilizzare altri DNS pubblici come Cloudflare, Comodo o OpenDNS.

Una volta fatto questo, è possibile regolare le impostazioni DNS dell'app VPN.

  • Aprire l'applicazione ExpressVPN.
  • Fare clic sull'icona del menu e su Opzioni.
  • Andare ora alla scheda "Dettagli".
  • [Deselezionare l'impostazione Usa il server DNS ExpressVPN solo durante la connessione alla VPN e fare clic su OK.

Dopo aver regolato le impostazioni DNS con i passaggi precedenti, risciacquate il DNS per ricominciare da capo. Ora non dovreste avere problemi ad accedere tramite ExpressVPN.

Configurazione manuale delle impostazioni proxy

I server proxy possono aggirare il blocco di Internet e nascondere la vostra posizione IP, ma i proxy preimpostati possono entrare in conflitto con le impostazioni della VPN.

Pertanto, in questo caso, la configurazione manuale delle impostazioni del proxy può rappresentare una soluzione al problema.

  • [Andare a Impostazioni > Rete e Internet > Proxy.
  • [Attivare l'opzione Rileva automaticamente le impostazioni.

Dovrete fare lo stesso con il vostro browser (se il vostro browser lo supporta).

Avviare il browser e aprire il menu principale. [Sotto la funzione denominata Strumenti o Opzioni, trovare Impostazioni di rete, dove è possibile regolare le impostazioni del proxy sul rilevamento automatico.

Contattare il team di assistenza ExpressVPN

Se avete provato tutto ciò che è stato fatto fino a questo punto e ExpressVPN continua a disconnettersiTeam di assistenza clienti ExpressVPNInformarsi presso.

Il sito web ufficiale offre un'opzione di live chat, ma è necessario contattare l'assistenza tramite l'app del client VPN.

 

Questo perché gli specialisti dell'assistenza richiedono informazioni diagnostiche che possono essere inviate solo dall'applicazione sul dispositivo; l'invio di informazioni diagnostiche dall'app ExpressVPN può rivelare la causa dell'interruzione della connessione.

↓ freccia (segno o simbolo)

Prova ExpressVPN gratuitamente

sintesi

Questo articolo spiega come risolvere il problema dell'impossibilità di guardare Netflix anche con ExpressVPN.

ExpressVPNal fine diViene fornito con una garanzia di rimborso totale per i primi 30 giorni.quindi si tratta di una prova priva di rischi.

Se provate ExpressVPN e non vi piace, potete ottenere un rimborso completo inviando un semplice "Please refund." tramite il modulo di contatto sul sito ufficiale.

Non si può ancora sapere cosa significhi davvero usarlo se non lo si prova di persona.

ExpressVPN offre anche occasionali offerte di sconto.Per gli ultimi sconti ExpressVPN, collegarsi aSi prega di controllare dai seguenti link.

↓ freccia (segno o simbolo)

Prova ExpressVPN gratuitamente

Condividetelo con me se vi piace!
  • URLをコピーしました!
  • URLをコピーしました!
Indice dei contenuti